Questa testata aderisce all'anso  
 
Note Legali | Pubblicità | La Piazza | Bacheca | Info | Città
prima pagina
editoriali
attualità
costume e società
politica
economia
sport
cultura e spettacolo
tecnologia
eventi
dicono di noi on line
 
ambiente
casa
cinema
affari e finanza
dalla regione
diritto
gastronomia
salute e benessere
interviste del direttore
lettere alla redazione
territorio
viaggi
documenti
Diventa Capitano...
Scrivi su Capitanata.it
Lavora con noi
Pubblicità
ANSO
 
METEO
aggiungi a preferiti


5/12/2002

ARRIVA ANCHE A FOGGIA ‘IL POPOLO MIGRATORE’
Programmato al ‘Falso Movimento’ l’eccezionale film di Jacques Perrin
E' in programmazione anche a Foggia, presso la sala cinematografica 'Falso movimento', il film 'Il popolo migratore' di Jacques Perrin, realizzato con la collaborazione di WWF e LIPU, ed abbinato alla campagna nazionale 'Progetto Migratori' che ha l'obiettivo di rendere ancora più forti le azioni in difesa della migrazione, che ogni anno le due più importanti associazioni di difesa della natura realizzano in Italia.
Il progetto nasce con un numero di conto corrente postale 33869777 a cui tutti possono inviare donazioni. I fondi raccolti saranno destinati ad azioni protezionistiche come i campi antibracconaggio sullo Stretto di Messina, dove in primavera ed autunno passano migliaia di falchi pecchiaioli in migrazione, ma anche cicogne e aquile, o la sorveglianza delle valli del bresciano, dove gli uccelli da proteggere sono i piccoli insettivori, fringuelli, scriccioli che partono dal nord Europa per cercare al Sud inverni più miti. Trovano invece reti, archetti, tagliole che ne fermano inesorabilmente il volo. E la vita. Oltre ovviamente ad attività di educazione e di sensibilizzazione.
Tornando al film, splendide riprese, paesaggi mozzafiato ed una straordinaria colonna sonora lo rendono emozionante, offrendo uno spaccato poetico e straordinariamente suggestivo del fenomeno della migrazione degli uccelli. Un lavoro di quattro anni che ha visto l'impegno di 140 persone ed un imponente dispiegamento di mezzi economici e tecnologici. Nel loro lungo e faticoso viaggio gli uccelli migratori affrontano pericoli di ogni sorta: predatori, situazioni meteorologiche estreme, difficoltà a trovare luoghi di sosta e rifornimento. Purtroppo, alle minacce naturali si sono aggiunte quelle di origine umana come il bracconaggio e la distruzione dell'habitat.
Lo stesso Perrin lo descrive così: '...attraverso questo film, abbiamo voluto far vivere al grande pubblico l'avventura millenaria della migrazione degli uccelli. Noi non pretendiamo di penetrare i segreti della migrazione, ma invitare gli spettatori del mondo intero ad una riscoperta del nostro pianeta, che si pensa sempre di conoscere così bene, facendo loro cogliere la sua ricchezza, la sua diversità ma anche la sua vulnerabilità. La Terra e gli uccelli: c'è, penso, di che realizzare un grande spettacolo cinematografico! Gli uccelli sono, per tutto il film, le nostre guide e ci fanno percorrere tutte le latitudini, tutte le longitudini. Sono capaci di superare gli ostacoli più alti e le distanze più considerevoli con una energia, una vitalità, una grazia che dona al film la sua poesia e il suo ritmo.
Questo film è innanzitutto un inno alla Natura e un appello alla sua difesa perché se gli uomini hanno, con un'audacia ispirata, saputo costruire fortezze architettoniche che sfidano il tempo, ridisegnare i paesaggi che li circondano, sono anche, e gli avvenimenti lo provano tutti i giorni, responsabili delle peggiori catastrofi che ipotecano la sopravvivenza del nostro pianeta.'
Nell'invitare alla visione del film e al sostegno delle loro campagne, LIPU e WWF segnalano i rispettivi siti web locali, da cui è possibile attingere informazioni aggiuntive:
LIPU prov.le Foggia --- www.lipucapitanata.it.
WWF di Capitanata --- www.wwfcapitanata.it.

  Segnala questa notizia a un amico
  Stampa questa notizia
altre notizie nella sezione Cinema

Google
WEB WWW.CAPITANATA.IT
 
 
Torremaggiore Informa
Asernet informa
Puntoit informa
RAS informa
Salcuni informa
ANSO informa
Sista informa
 
Newsgroup
Eventi
Newsletter
Guestbook
Cartoline
Il Mercatino
Cerco Lavoro
Offro Lavoro
Subappenino
Gargano
Alto
Tavoliere
Basso Tavoliere
Capitanata TV
Rete Civica Provinciale


Asernet Solutions
Pubblicità su Capitanata.it Note Legali info@capitanata.it
Capitanata.it - giornale on line registrato presso il Tribunale di Foggia con il n. 9/2001 - Direttore responsabile Matteo Tricarico