Questa testata aderisce all'anso  
 
Note Legali | Pubblicità | La Piazza | Bacheca | Info | Città
prima pagina
editoriali
attualità
costume e società
politica
economia
sport
cultura e spettacolo
tecnologia
eventi
dicono di noi on line
 
ambiente
casa
cinema
affari e finanza
dalla regione
diritto
gastronomia
salute e benessere
interviste del direttore
lettere alla redazione
territorio
viaggi
documenti
Diventa Capitano...
Scrivi su Capitanata.it
Lavora con noi
Pubblicità
ANSO
 
METEO
aggiungi a preferiti


2/5/2003

PROGETTO MOLDAUNIA, UNA PROSPETTIVA PER IL FUTURO?
Intervista al presidente del neo costituito Movimento Popolare, ing. Amodeo
di Luigi Amoroso
Lo sapevate che dal dicembre 2002 esiste in Capitanata un Movimento Popolare per il Progetto Moldaunia, tendente a proporre l'unificazione del Molise e della Daunia in una unica Regione? Da qualche mese l'aggregazione di cittadini intenzionati a rilanciare le sorti dei due territori, da sempre contigui, si sta attivando con una serie di incontri e di iniziative che puntano a dare visibilità all'idea. (PER VEDERE L'INTERVISTA CON 'REAL PLAYER' CLICCA QUI)
Presieduto dall'ing. Gennaro Amodeo, sessantenne ingegnere, docente presso l'ITIS 'S. Altamura' di Foggia, molisano di origine ma in Capitanata dal 1972, il Movimento sta compiendo una intensa e capillare azione di diffusione delle idee-forza del Progetto Moldaunia. Sinora le istituzioni locali, con in testa Amministrazione Provinciale e Comune di Foggia, seppur interpellate, non si sono mostrate granché interessate all'iniziativa. Ma negli ultimi mesi, come afferma l'ing. Amodeo, sono state realizzate delle indagini statistiche 'a campione' su Foggia e sui 4 Comuni più importanti della Capitanata (San Severo, Cerignola, Manfredonia e Lucera) che attestano una media del 90% di consensi all'idea.
La quale può essere riassunta come segue. Nel momento in cui, con la modifica del Titolo V della Costituzione, il federalismo realizzato dal precedente Governo di centro-sinistra l'8 marzo del 2001, si aprono nuove strade per la valorizzazione dei territori locali, soprattutto il Molise non ha una dimensione ottimale per 'contare' a livello meridionale e nazionale. Ecco, quindi, l'opportunità di mettere insieme due aree contigue da sempre legate da interessi comuni, in particolare nel settore primario, oltre che da affinità culturali e comportamentali.
Il presidente del Movimento Popolare sostiene di conseguenza la necessità di arrivare a questa aggregazione, che andrebbe nel segno di realizzare una intuizione che data addirittura al secondo dopoguerra, quando, con documenti del 1946 e del 1947, la Camera di Commercio e la Deputazione Provinciale di Capitanata rivolsero un appello ai Padri Costituenti per valorizzare la Daunia. Allora prevalse, come è noto, la logica regionale e, salvo prese di posizione periodiche ricorrenti nel tempo, non se ne parlò quasi più. Oggi, forse, come spiega l'ing. Amodeo, l'idea dell'on. Carlo Ruggiero, che presiedette il Comitato Promotore pro Regione Dauna (presso la Biblioteca Provinciale 'Magna Capitana' si può leggere un suo articolo del 5 gennaio 1946 su 'Avanti Daunia!'), potrebbe trovare, nel medio periodo, una effettiva realizzazione.
A patto che nell'area provinciale si formi una rete di supporters e che le forze politiche locali si liberino dall'atteggiamento di indifferenza e di scarsa considerazione per un Progetto che, alla lunga, potrebbe rivelarsi vincente, Non fosse altro perché libererebbe la provincia di Foggia dall'atavica sudditanza nei confronti di tutta la Puglia, ed in particolare di Bari. Per altre notizie sull'argomento, si può visitare il sito www.moldaunia.it.

  Segnala questa notizia a un amico
  Stampa questa notizia
altre notizie nella sezione Le interviste del Direttore

Google
WEB WWW.CAPITANATA.IT
 
 
Torremaggiore Informa
Asernet informa
Puntoit informa
RAS informa
Salcuni informa
ANSO informa
Sista informa
 
Newsgroup
Eventi
Newsletter
Guestbook
Cartoline
Il Mercatino
Cerco Lavoro
Offro Lavoro
Subappenino
Gargano
Alto
Tavoliere
Basso Tavoliere
Capitanata TV
Rete Civica Provinciale


Asernet Solutions
Pubblicità su Capitanata.it Note Legali info@capitanata.it
Capitanata.it - giornale on line registrato presso il Tribunale di Foggia con il n. 9/2001 - Direttore responsabile Matteo Tricarico