Questa testata aderisce all'anso  
 
Note Legali | Pubblicità | La Piazza | Bacheca | Info | Città
prima pagina
editoriali
attualità
costume e società
politica
economia
sport
cultura e spettacolo
tecnologia
eventi
dicono di noi on line
 
ambiente
casa
cinema
affari e finanza
dalla regione
diritto
gastronomia
salute e benessere
interviste del direttore
lettere alla redazione
territorio
viaggi
documenti
Diventa Capitano...
Scrivi su Capitanata.it
Lavora con noi
Pubblicità
ANSO
 
METEO
aggiungi a preferiti


20/5/2004

‘MONSTER’
‘Voglio trovare un senso a questa vita, anche se questa vita un senso non lo ha’
di Pierre Hombrebueno
'Monster' non è la storia di una serial killer, di quella assassina giustiziata nel 2002 per l'omicidio di sei uomini in Florida. 'Monster' è semplicemente una storia d'amore tra due persone disperate incontratesi per il volere del destino. Due persone che cercano di dare un senso alla propria esistenza, da cui non hanno mai ottenuto nulla che paranoie mentali e depressioni al limite della caduta psicologica.
Il senso sembrerebbe piovuto giù dal cielo quando Aileen (Charlize Theron) e Selby (Christina Ricci) si incrociano per caso in un bar durante una serata desolata; ed una strana infatuazione comincia a prendere vita, un sentimento, una ragione di vita che si infuoca sempre di più, perchè come si dice e si canta 'All you need is love'.
La regista Patty Jenkins focalizza tutto su questa love story, mostrandoci soprattutto il lato romantico e dolce di Aileen e mettendo su un piano inferiore la sua mente assassina, cercando quasi di giustificarla per i suoi tremendi omicidi. Infatti la regista cerca di impietosire al massimo, vuole far compatire la protagonista facendo dire allo spettatore 'Oh poverina, non è poi così cattiva'. Un buonismo questo, alquanto fastidioso, ma in fondo, qui si parla di cinema/finzione, non dimentichiamocelo.
Charlize Theron, già trionfatrice ai vari Oscar e Golden Globes, è di una intensità e potenza incredibile (La Theron sa recitare allora? Da non crederci) e grazie anche ai chili di cerone, riesce a comunicare ed emozionare con un singolo sguardo o una semplice occhiata. Elogi anche per la bravissima Christina Ricci, che non esplode come Charlize ma sceglie la via opposta, ed implode in una performance dolce e misurata.
'Monster' è un film d'amore elevato dalle interpretazioni delle due protagoniste, peccato però che il progetto non sia finito in mani di un regista più solido, perchè il soggetto poteva essere trasformato in qualcosa di più di una storia d'amore recitata bene.

  Segnala questa notizia a un amico
  Stampa questa notizia
altre notizie nella sezione Cinema

Google
WEB WWW.CAPITANATA.IT
 
 
Torremaggiore Informa
Asernet informa
Puntoit informa
RAS informa
Salcuni informa
ANSO informa
Sista informa
 
Newsgroup
Eventi
Newsletter
Guestbook
Cartoline
Il Mercatino
Cerco Lavoro
Offro Lavoro
Subappenino
Gargano
Alto
Tavoliere
Basso Tavoliere
Capitanata TV
Rete Civica Provinciale


Asernet Solutions
Pubblicità su Capitanata.it Note Legali info@capitanata.it
Capitanata.it - giornale on line registrato presso il Tribunale di Foggia con il n. 9/2001 - Direttore responsabile Matteo Tricarico