Questa testata aderisce all'anso  
 
Note Legali | Pubblicità | La Piazza | Bacheca | Info | Città
prima pagina
editoriali
attualità
costume e società
politica
economia
sport
cultura e spettacolo
tecnologia
eventi
dicono di noi on line
 
ambiente
casa
cinema
affari e finanza
dalla regione
diritto
gastronomia
salute e benessere
interviste del direttore
lettere alla redazione
territorio
viaggi
documenti
Diventa Capitano...
Scrivi su Capitanata.it
Lavora con noi
Pubblicità
ANSO
 
METEO
aggiungi a preferiti


25/6/2004

‘DUPLEX’
Tra marito e moglie...c’è una vecchietta
di Pierre Hombrebueno
Non c'è posto come la propria casa. È il luogo dove ci sentiamo più confortevoli, avvolti da quella sicurezza che invece non abbiamo in posti non 'nostri'. Alex (Ben Stiller) e Nancy (Drew Barrymore), una coppia di giovani sposini, sembrerebbero aver trovato l'appartamento dei loro sogni: un duplex, ovvero due appartamenti al prezzo di uno.
La favola viene immediatamente interrotta dalla loro co-appartamento, la signora Connell (Eileen Essel), una apparente povera anziana che in realtà è una vera scassa cervelli: di notte lascia accesa la televisione con un volume impressionante, ha sempre problemi incasinati da (far) risolvere. Insomma, garantisce di rompere le scatole. Alex e Nancy sono così costretti ad escogitare tutti i trucchi possibili immaginabili per sbarazzarsi della vecchietta e poter finalmente vivere in pace nella loro casa dei sogni.
I titoli di testa a cartoni animati dicono tutto di questo film. 'Duplex' non è altro che un cartone animato in carne ed ossa, impossibile non ricordarsi dei vari Titti & Silvestro o Tom & Jerry alla vista di questa coppia di sposi pronti a tutto per togliere di mezzo la apparentemente dolce vecchietta, preparando trappole, inganni, e chi più ne ha ne emetta.
La struttura della pellicola è quindi presto detta: Alex e Nancy che preparano un piano, la vecchietta che si mostra stranamente furba/fortunata, quindi il tutto che fallisce a discapito della povera coppia. Questa struttura funziona solo all'inizio, alle prime gag si ride e ci si diverte, ma poi le scene successive sono solo una copia delle altre, il tutto si fa noiosamente ripetitivo proprio perché si sa che la formula è sempre quella e non cambia. Stanchi, si aspetta così il gran finale per vedere se qualcosa cambierà nella storia, ma Silvestro è mai riuscito a mangiare Titti? Tom è mai riuscito a catturare Jerry? Mai, e il regista Danny DeVito non ha osato capovolgere questo sistema fin troppo tradizionale.
Nemmeno il tocco di comicità di un duo come Ben Stiller e Drew Barrymore riesce a sollevare le sorti di questa pellicola, la loro verve viene messa 'KO' dalla sceneggiatura che propone battute non stimolanti né per gli attori né per gli spettatori.
Unica nota positiva è la performance di Eileen Essel, vedere una signora anziana che si mette in ridicolo davanti le telecamere è sempre qualcosa che colpisce in fondo.

Pierre Hombrebueno è web critico di www.cinemaplus.it e Presidente dell'Italian Online Movie Awards

  Segnala questa notizia a un amico
  Stampa questa notizia
altre notizie nella sezione Cinema

Google
WEB WWW.CAPITANATA.IT
 
 
Torremaggiore Informa
Asernet informa
Puntoit informa
RAS informa
Salcuni informa
ANSO informa
Sista informa
 
Newsgroup
Eventi
Newsletter
Guestbook
Cartoline
Il Mercatino
Cerco Lavoro
Offro Lavoro
Subappenino
Gargano
Alto
Tavoliere
Basso Tavoliere
Capitanata TV
Rete Civica Provinciale


Asernet Solutions
Pubblicità su Capitanata.it Note Legali info@capitanata.it
Capitanata.it - giornale on line registrato presso il Tribunale di Foggia con il n. 9/2001 - Direttore responsabile Matteo Tricarico