Questa testata aderisce all'anso  
 
Note Legali | Pubblicità | La Piazza | Bacheca | Info | Città
prima pagina
editoriali
attualità
costume e società
politica
economia
sport
cultura e spettacolo
tecnologia
eventi
dicono di noi on line
 
ambiente
casa
cinema
affari e finanza
dalla regione
diritto
gastronomia
salute e benessere
interviste del direttore
lettere alla redazione
territorio
viaggi
documenti
Diventa Capitano...
Scrivi su Capitanata.it
Lavora con noi
Pubblicità
ANSO
 
METEO
aggiungi a preferiti


11/1/2005

CINEMA: ‘CHRISTMAS IN LOVE’
Commedia Italiana D'Autore
di Pierre Hombrebueno
Sembrerebbe stonato, ma è la pura verità: Neri Parenti è uno dei pochissimi veri autori italiani rimasti in circolazione, e non solo, è anche uno dei pochissimi autori rimasti sempre coerenti nel proprio stile e nella propria firma autoriale, pur con le dovute evoluzioni, o meglio, adeguamenti.
'Christmas in love', come la maggioranza dei film natalizi firmati da Parenti, è innanzitutto un interessante fenomeno sociologico: mai come per questi film si vedono così tanti italiani in fila per una sala cinematografica, dai bambini di 12 anni fino agli anziani di 90. Si torna così ad un vero e proprio fenomeno di cinema popolare, che diventa puro svago e divertimento di massa alla portata di tutti.
Anni ed anni di accecamento dei critici non hanno permesso questa analisi sociologica dei film di Parenti, perché fin dai tempi antichi sappiamo quanto la critica italiana ami buttare fango sui propri prodotti, non riconoscendone la qualità puramente nazionale. In Francia o in U.S.A., se li sognano i film comici come 'Christmas in love', tantochè girano voci che Danny DeVito voglia addirittura girarne un remake.
L'effetto filmico di un Parenti diventa fenomeno, gli spettatori sono come mentalmente ipnotizzati in quanto 'Christmas in love' è appunto un Cine-Panettone, e passare un Natale senza Panettone è assai poco tradizionale; ormai il duo Boldi-DeSica è entrato nel sangue degli italiani e non riescono a farne a meno, sventolando 'Christmas in love' come il vero e unico 'film italiano per eccellenza', che va a scavare dritto gli usi ed i costumi della buona vecchia commedia all'italiana del passato, adeguandolo al nostro presente: così ritroviamo nel cast anche il divo di 'Beautiful' Ronn 'Ridge' Moss, oppure, direttamente da Zelig, Anna Maria Barbera aka Sconsolata.
Parenti ha una padronanza ritmica straordinaria, molto moderna rispetto agli altri autori italiani, tutte le gag sono (col)legate con un montaggio veloce e diretto, quasi come tanti spot concatenati, ed in quanto spot, totalmente indipendenti l'un l'altro, benché connessi. Non esiste la scena clou perchè quasi ogni scena diventa potenzialmente clou, dove DeSica, Boldi e La Sconsolata sfoggiano la loro verve di comicità tanto caricaturale quanto funzionale.
'Christmas in love' è anche il film più natalizio di Parenti: nonostante sia tutto politicamente scorretto, l'opera non manca di buoni sentimenti, talvolta anche venati di romanticismo (sarà per questo che nel titolo figura la parola 'Love').
L'ennesima opera del duo Boldi-DeSica incarna perfettamente lo stile della nuova commedia cinematografica, e l'onore a noi Italiani per l'opportunità di avere dalla nostra un grande autore della comicità come Parenti.

REGIA: Neri Parenti
CAST: Christian DeSica, Massimo Boldi, Anna Maria Barbera

  Segnala questa notizia a un amico
  Stampa questa notizia
altre notizie nella sezione Cinema

Google
WEB WWW.CAPITANATA.IT
 
 
Torremaggiore Informa
Asernet informa
Puntoit informa
RAS informa
Salcuni informa
ANSO informa
Sista informa
 
Newsgroup
Eventi
Newsletter
Guestbook
Cartoline
Il Mercatino
Cerco Lavoro
Offro Lavoro
Subappenino
Gargano
Alto
Tavoliere
Basso Tavoliere
Capitanata TV
Rete Civica Provinciale


Asernet Solutions
Pubblicità su Capitanata.it Note Legali info@capitanata.it
Capitanata.it - giornale on line registrato presso il Tribunale di Foggia con il n. 9/2001 - Direttore responsabile Matteo Tricarico