Questa testata aderisce all'anso  
 
Note Legali | Pubblicità | La Piazza | Bacheca | Info | Città
prima pagina
editoriali
attualità
costume e società
politica
economia
sport
cultura e spettacolo
tecnologia
eventi
dicono di noi on line
 
ambiente
casa
cinema
affari e finanza
dalla regione
diritto
gastronomia
salute e benessere
interviste del direttore
lettere alla redazione
territorio
viaggi
documenti
Diventa Capitano...
Scrivi su Capitanata.it
Lavora con noi
Pubblicità
ANSO
 
METEO
aggiungi a preferiti


23/11/2005

AGLIANICANDO: DEGUSTAZIONE DI UN GRANDE VINO
Organizzata dalla delegazione di Foggia dell'AIS
di Matteo Tricarico
Un viaggio alla scoperta di un grande vino dalle origini antiche, ma molto apprezzato dai cultori di vini di qualità, questo è quello che propone la delegazione di Foggia dell'Associazione Italiana Sommelier ai propri soci che si apprestano ad intraprendere i diversi livelli dei corsi da Sommelier che anche quest'anno partiranno un po' ovunque in Capitanata.
L'Aglianico del Vulture sarà il protagonista della serata con una selezione di ben otto produttori, scelti per territori diversi, per abbracciare tutta la produzione legata a questo vitigno molto interessante.
Le sue origini probabilamente sono greche (il nome deriverebbe da ellenico), ma da tempo si è insediato nelle province di Avellino e Benevento in Campania e di Potenza e Matera in Basilicata. Ha molti sinonimi, fra cui Aglianicone, Ellenico, Uva Nera, Gesualdo, Uva Aglianica, Guanico. Il suo habitat ideale sono i terreni di origine vulcanica, ma viene coltivato anche in provincia di foggia ed è utilizzato per rinforzare alcuni vini in cui viene inserito in uvaggio (anche se c'è qualche produttore che lo vinifica in purezza).
Dà origine a due grandi vini, il Taurasi in Campania e l'Aglianico del Vulture in Basilicata; sono vini dal colore rubino intenso, con aromi pieni che ricordano proprio il terreno di provenienza e una spiccata astringenza che, nei prodotti di maggior pregio, viene smussata e addolcita da un passaggio sapiente in barrique, seguito da un lungo affinamento in bottiglia. E' senz'altro una delle migliori uve rosse d'Italia, anche se le sue potenzialità non sono ancora del tutto espresse.
L'incontro si terrà Sabato 26 Novembre alle ore 19,30 presso l'Hotel Villa Dei Gourmets di Foggia.
Il Presidente dell'A.I.S. Puglia, Sommelier Professionista Vito Sante Cecere, consegnerà ai nuovi degustatori Ufficiali il diploma. Gli stessi terranno il battesimo del... vino guidando le degustazioni.
La serata sarà chiusa da un simpatico buffet.

  Segnala questa notizia a un amico
  Stampa questa notizia
altre notizie nella sezione Gastronomia

Google
WEB WWW.CAPITANATA.IT
 
 
Torremaggiore Informa
Asernet informa
Puntoit informa
RAS informa
Salcuni informa
ANSO informa
Sista informa
 
Newsgroup
Eventi
Newsletter
Guestbook
Cartoline
Il Mercatino
Cerco Lavoro
Offro Lavoro
Subappenino
Gargano
Alto
Tavoliere
Basso Tavoliere
Capitanata TV
Rete Civica Provinciale


Asernet Solutions
Pubblicità su Capitanata.it Note Legali info@capitanata.it
Capitanata.it - giornale on line registrato presso il Tribunale di Foggia con il n. 9/2001 - Direttore responsabile Matteo Tricarico