Questa testata aderisce all'anso  
 
Note Legali | Pubblicità | La Piazza | Bacheca | Info | Città
prima pagina
editoriali
attualità
costume e società
politica
economia
sport
cultura e spettacolo
tecnologia
eventi
dicono di noi on line
 
ambiente
casa
cinema
affari e finanza
dalla regione
diritto
gastronomia
salute e benessere
interviste del direttore
lettere alla redazione
territorio
viaggi
documenti
Diventa Capitano...
Scrivi su Capitanata.it
Lavora con noi
Pubblicità
ANSO
 
METEO
aggiungi a preferiti


30/12/2005

PER ALCIDE DI PUMPO UN ANNO POSITIVO
Tanti i progetti in cantiere per l'Amministrazione comunale di Torremaggiore
Si è tenuta questa mattina presso il Municipio di Torremaggiore la tradizionale conferenza stampa di fine anno del Sindaco Alcide Di Pumpo. Alla conferenza stampa hanno partecipato alcuni colleghi di testate provinciali e le organizzazioni sindacali del territorio. Per l’Amministrazione comunale oltre al Sindaco Alcide Di Pumpo era presente la Giunta Comunale, il Vice Sindaco Salvatore Prencipe, il Presidente del Consiglio Comunale Leonardo De Vita.
Il Sindaco ha cominciato la sua conferenza stampa rivolgendo il suo primo pensiero ai giovani dicendo che l’attenzione primaria dell’Amministrazione Comunale è creare le condizioni per la realizzazione dei progetti di vita delle nostre giovani generazioni sullo stesso territorio comunale senza la necessità di dover emigrare in altre località d’Italia.
Di Pumpo ha tenuto anche a precisare che tutto ciò che l’Amministrazione sta portando avanti in questa legislatura è realizzabile anche grazie al lavoro fatto dalla precedente sua Amministrazione, caduta lo scorso anno per lo scioglimento anticipato del consiglio dovuto alle dimissioni contemporanee di 11 consiglieri comunali. Il rammarico di Di Pumpo è di aver perso 5 mesi dovuti alla gestione commissariale.
Altro tema caldo trattato è stata la questione legata alla sicurezza che deve essere ogni giorno di più garantita da un corpo di vigili con organico adeguato. Dopo le nuove assunzioni dello scorso anno ottenute grazie all’istituto della mobilità, l’amministrazione punterà ad integrare il corpo dei vigili con nuovi operatori di Polizia Municipale. Anche la macchina amministrativa va ammodernata valorizzando le risorse interne e utilizzando al meglio anche le risorse che oggi risultano essere precarie perché co.co.co. oppure ex L.S.U. A questo proposito l’Amministrazione ha rinnovato per due mesi le convenzioni in atto con questi lavoratori. Questi due mesi serviranno a meglio preparare nuovi contratti adeguati alle nuove leggi sul lavoro, integrando nella macchina amministrativa alcuni di questi lavoratori, quelli più funzionali agli obiettivi di gestione. Gli altri saranno collocati in cooperative o società che svolgono o svolgeranno servizi di vario genere per il comune.
Grande la mole di opere pubbliche di vario genere che saranno realizzate o che sono in corso d’opera sul territorio comunale. L’ammontare delle opere cantierizzate o da cantierizzare è di circa 12 / 13 milioni di euro. Le opere riguardano l’edilizia scolastica, il centro storico, le strade, gli asili comunali, il castello, la biblioteca e altro ancora. Altri fondi invece sono stati chiesti attraverso la presentazione di progetti vari. L’ammontare dei progetti e delle richieste presentate si avvicina ai 50/60 milioni di euro.
Altri temi sono stati toccati dal Sindaco relativamente alla tutela ambientale e al risparmio energetico. Su questo ultimo punto si è precisato che sono stati presentati sei progetti al Ministero dell’Ambiente per la realizzazione di impianti fotovoltaici sugli edifici scolastici.
Tra le cose dette dal Sindaco spicca ancora la valorizzazione dell’agricoltura e dei prodotti tipici, del turismo, dei siti archeologici e artistici presenti sul territorio comunale.
In ambito culturale spicca il progetto per la valorizzazione delle figure di Sacco e Vanzetti. Molto spazio è stato dato anche all’innovazione tecnologica e molto altro alla comunicazione: si è parlato di carta d’identità elettronica, del portale e rete civica comunale, di sicurezza informatica, del giornale “Torremaggiore Informa” che pesto tornerà nelle case dei Torremaggioresi, di collegamento telematico e voce tra tutte le sedi comunali sparse sul territorio.
Non è mancata una piccola vena polemica nei confronti della Provincia di Foggia che aveva promesso la posa in opera della prima pietra del centro polifunzionale scolastico e allo stesso tempo aveva promesso interventi sulle strade provinciali in particolare la San Severo Torremaggiore, interventi che ad oggi non si sono visti.
Il Sindaco in conclusione ha risposto ad alcune domande dei presenti e ha ringraziato tutti augurando a tutti un buon 2006.
Per la prima volta l’intera conferenza stampa è stata registrata in video ed è disponibile on line oltre che sulla rete civica comunale di Torremaggiore anche su Capitanata.it e Zeroventiquattro.it.

  Segnala questa notizia a un amico
  Stampa questa notizia
altre notizie nella sezione Torremaggiore Informa

Google
WEB WWW.CAPITANATA.IT
 
 
Torremaggiore Informa
Asernet informa
Puntoit informa
RAS informa
Salcuni informa
ANSO informa
Sista informa
 
Newsgroup
Eventi
Newsletter
Guestbook
Cartoline
Il Mercatino
Cerco Lavoro
Offro Lavoro
Subappenino
Gargano
Alto
Tavoliere
Basso Tavoliere
Capitanata TV
Rete Civica Provinciale


Asernet Solutions
Pubblicità su Capitanata.it Note Legali info@capitanata.it
Capitanata.it - giornale on line registrato presso il Tribunale di Foggia con il n. 9/2001 - Direttore responsabile Matteo Tricarico