Questa testata aderisce all'anso  
 
Note Legali | Pubblicità | La Piazza | Bacheca | Info | Città
prima pagina
editoriali
attualità
costume e società
politica
economia
sport
cultura e spettacolo
tecnologia
eventi
dicono di noi on line
 
ambiente
casa
cinema
affari e finanza
dalla regione
diritto
gastronomia
salute e benessere
interviste del direttore
lettere alla redazione
territorio
viaggi
documenti
Diventa Capitano...
Scrivi su Capitanata.it
Lavora con noi
Pubblicità
ANSO
 
METEO
aggiungi a preferiti


12/4/2006

BASKET B2: PESARO vs ASPICA S.SEVERO 81-96
E domani si ritorna in campo contro il Pozzuoli
di Matteo Tricarico
I 'neri' vincono anche a Pesaro, confermando lo stato di grazia in cui tutta la squadra, sempre più decisa a riprendersi la vetta della classifica, versa in quest'ultimo scorcio di campionato. Sarà l'ultima gara, quella contro il Ruvo, a decidere della sorte di un anno di gioie e dolori per la A.S. Cestistica di San Severo che si appresta a disputare i playoff con lo spirito giusto.
A Pesaro i 'neri' riescono a vincere contro una squadra ben messa in campo che ha saputo tenere a bada Di lembo e Compagni per i primi due quarti dell'incontro. Ma già dall'inizio del terzo quarto i 'neri' suonano la carica e, con un ritrovato De Sanctis (in foto) portano a casa un'ennesima vittoria che li porta sempre più stabilmente al secondo posto in classifica (insieme al Ruvo) e a soli due punti dal Gragnano.
Miglior realizzatore De Sanctis (25) seguito da Gaeta (19) e Di Lembo (17), anche Gueye (15) non sbaglia un colpo e Gennari (15) sotto canestro sostituisce degnamente Ciavolella costretto ancora in panchina.
Domani contro il Pozzuoli in casa i 'neri' potranno confermare la posizione in classifica, aspettando l'ultima di campionato contro il Ruvo che deve recuperare la sconfitta all'andata sul parquet del palacastellana.
L'A.S. Cestistica San Severo, per ringraziare i tifosi che hanno incoraggiato la squadra per tutto il campionato che i 'neri' hanno guidato, primi in classifica per ben 17 giornate consecutive, e per festeggiare anche la finale, purtroppo persa a San Marino, della Winter Cup (traguardo mai raggiunto da una squadra di basket di San Severo), ha chiesto di vedere ancora una volta il palasport pieno fino all'ultimo posto disponibile nella penultima gara (ultima in casa prima dei play off) che sarà anticipata a domani sera, alle 20.30. Per questo motivo i biglietti saranno messi in vendita al prezzo di 3 euro per tutti e gli abbonamenti non saranno validi.


A&O PESARO (81): Gnaccarini 12, Cecchini, Gijnaj 5, Paci 20, Tomassini 6, Cornejo 7, Blaskovic 5, Amici, Nardi 9, Pedrotti 17
Allenatore: Ercolessi

Aspica S. Severo (96): Favia 3, Di Lembo 17, Cirillo, Gaeta 19, Gueye 15, De Sanctis 25, Damasco 2, Gennari 15, Ciavolella, Rea
Allenatore: Vandoni

Parziali: 25-33; 50-50; 58-75

Arbitri: Zamuner e Garisto

  Segnala questa notizia a un amico
  Stampa questa notizia
altre notizie nella sezione Sport

Google
WEB WWW.CAPITANATA.IT
 
 
Torremaggiore Informa
Asernet informa
Puntoit informa
RAS informa
Salcuni informa
ANSO informa
Sista informa
 
Newsgroup
Eventi
Newsletter
Guestbook
Cartoline
Il Mercatino
Cerco Lavoro
Offro Lavoro
Subappenino
Gargano
Alto
Tavoliere
Basso Tavoliere
Capitanata TV
Rete Civica Provinciale


Asernet Solutions
Pubblicità su Capitanata.it Note Legali info@capitanata.it
Capitanata.it - giornale on line registrato presso il Tribunale di Foggia con il n. 9/2001 - Direttore responsabile Matteo Tricarico